Canalizzazione dagli Esseri di Luce

È un grande piacere presentarti a mia moglie e anima gemella, Liesel. (Sì, come la giovane donna in Tutti insieme appassionatamente.) Nell'ultimo anno circa, e con nostra grande sorpresa, Liesel ha iniziato a canalizzare. Siamo arrivati ​​a riferirci agli esseri non fisici / Coscienza d'Unità che lei canalizza come Esseri di Luce o BOL in breve. Ci hanno chiarito che l'umanità è a un punto di svolta: possiamo continuare lungo la strada del giudizio, della separazione e della paura, oppure possiamo evolverci molto più rapidamente e con molta meno sofferenza scegliendo il non giudizio, l'Unità di Coscienza e l'amore. Il BOL desidera parlare con noi - a quanti più di noi possono raggiungere - per aiutarci a scegliere la via dell'amore.

Ecco il primo messaggio che desiderano condividere:

Ciao, cari esseri di cui siamo, 

Vorremmo parlare della sfumatura tra noi e "Liesel". Questa separazione che implichiamo attraverso il linguaggio non è realmente presente; tuttavia, troviamo che sia un'utile convenzione del linguaggio. Quindi, per esempio, quando ci riferiamo a "Liesel", intendiamo il suo sé più basato sulla personalità. Inoltre, non vogliamo implicare che lei non sia con Noi ora mentre parliamo. In realtà è ancora una parte di Ciò che sta parlando, ma si potrebbe dire che è più in secondo piano proprio ora. Al contrario, siamo una parte di lei che è spesso in secondo piano durante la sua esistenza più quotidiana. Abbiamo scelto di usare i pronomi "Noi" e "Noi" quando questa energia più profonda sta parlando, e Liesel e Rob sono venuti a chiamarci "Esseri di Luce". Tuttavia, ancora una volta, questa è solo una convenzione. Questo nome e questi pronomi non hanno alcuna importanza innata per noi. Sono importanti per Noi solo se sono utili per permettere alle informazioni che dobbiamo condividere sia di emergere che di essere assimilate.

Quindi, veniamo più pienamente alla ribalta ora, e Liesel "aspetta dietro le quinte". Attualmente, durante parte o anche gran parte della sua vita quotidiana, Liesel è in primo piano e noi stiamo "aspettando dietro le quinte". Naturalmente, tutti gli esseri umani sarebbero più funzionali se il loro sé superiore, Presenza o Coscienza (o come volete chiamarci) fossero al timone del veicolo (il corpo) in ogni momento “adesso”. Questa è, in sostanza, la piena illuminazione. Questo è il viaggio che ciascuno di voi intraprende essendo incarnato. 

Ma non concentrarti sulla destinazione del viaggio, perché se la destinazione viene raggiunta, il viaggio non è più necessario o in corso, e il viaggio stesso può essere molto bello e, in effetti, aggiunge sia la complessità che la profondità della destinazione . Inoltre, concentrarsi sulla destinazione e non sul viaggio garantirà ironicamente che la destinazione rimanga sempre fuori portata. Visto dalla Nostra prospettiva, che è laterale rispetto al tempo, sia il viaggio che la destinazione (lo stato di illuminazione) avvengono simultaneamente. Questo è contraddittorio per la mente umana, ma Ti vediamo simultaneamente sia nel processo del viaggio che nella versione illuminata pienamente formata [di te stesso].

Desideriamo che - con voi, intendiamo tutti gli esseri umani - siate in contatto e comunione con e in riconoscimento della profonda Verità che siete. Potrebbe chiamarsi Coesione. Altre parole per questo sono Amore, Presenza, Dio o Coscienza d'Unità. Tuttavia, nessuna di queste parole può racchiudere questa Verità; possono solo indicarlo. Questa profonda verità di coesione è alla base di ogni forma. Questa Verità è il substrato energetico di tutte le forme, il substrato energetico su cui si articola il tuo veicolo fisico, la tua versione incarnata di te stesso.

Ti daremo un'altra approssimazione sotto forma di analogia. Pensa alla Terra ea ciò che hai imparato a conoscere attraverso la scienza come la composizione della Terra. Al suo livello più interno, centrale, la Terra è un magma liquido e fuso. Questo liquido o magma è estremamente ricco di energia e non ha forma innata. Prende la forma di qualunque vaso o struttura attraversi. 

Quindi, al centro della Terra c'è questa "potenzialità" liquida e fusa, per così dire. Questo è simile a The One, Presence, The Universe o God. (Tutti questi e molti altri nomi sono stati dati a ciò che sta alla base della forma, ma alla fine non può mai essere veramente nominato.) Poiché il magma liquido desidera esprimersi e si sposta all'interno delle strutture della Terra verso la superficie esterna, lì sono contenitori o luoghi in cui si accumula e rimane come una sorta di serbatoio. Queste possono essere chiamate camere magmatiche. Questi serbatoi sono generalmente pensati come al di sotto della superficie della Terra, non fisicamente visibili sulla superficie. 

Ai fini della nostra analogia, queste camere magmatiche possono essere pensate come anime individuali. Quindi, c'è molto potenziale per interpretazioni errate di cosa sia un'anima e di come si relaziona all'Uno o all'Unità di Coscienza. La nostra migliore approssimazione è dire che un'anima è una camera scolpita in cui il magma (Coscienza Unitaria) si è accumulato e scorreva, una che è generalmente al di sotto della superficie dell'espressione della forma. 

Quindi, mentre il magma si fa strada dal nucleo stesso, dal luogo centralizzato dell'Unità, entra in questi contenitori, questi vasi e strutture che potrebbero essere pensati come camere magmatiche e, per i nostri scopi, anche pensati come anime.

 Quindi, mentre il magma, l'essenza terrestre liquida, si sposta ulteriormente verso la superficie del pianeta, si articola in strutture che vengono chiamate fenomeni geologici come prese d'aria, vulcani, caldere e altre cose che la coscienza di Liesel non è nemmeno familiare con. Queste strutture che sono in superficie possono essere pensate nella nostra analogia come "vite" o "incarnazioni".

 Queste "incarnazioni" sono alimentate più direttamente dall'anima, il magma, che si è accumulato nel serbatoio dell'anima. Ma quando vengono seguiti alla loro vera fonte, hanno origine nel magma dell'Uno. Inoltre, proprio come il magma fluisce sempre dal centro della Terra fino ao vicino alla superficie attraverso vulcani, prese d'aria e qualunque fenomeno geologico permetta alla Terra di esprimersi, anche quelle strutture fisiche vengono simultaneamente sempre rivolte indietro e verso l'interno verso il centro fuso per la riassimilazione nell'Uno. Questo è il ciclo nascita-morte che si vede a livello di forma nel tuo mondo tridimensionale.

 Siamo davvero entusiasti di intraprendere questo nuovo viaggio con te. Desideriamo continuare a condividere e comunicare con voi mentre il miracolo della vita continua a manifestarsi dall'avvolto.


Sappi sempre che il nostro amore è veramente con te, perché il nostro amore sei veramente tu.

-------------------------------------------------- --------------------------------------------------

A Channeled Message from the Beings of Light Regarding the US Capitol Events

10JAN

As channeled from the Beings of Light Through Liesel.

“If you find yourself struggling with thoughts and judgments of condemnation of your fellow human, Donald Trump, and also those fellow humans who acted out their belief in him at the Capitol building (just to be clear We are non referring to condemnation of actions taken by him or them, We are referring to condemnation of the essence of him and them as human beings), We have this to share:

Do not allow the ego to use these events as an opportunity to mount an interno insurrection against the Unity Consciousness arising within you by convincing you that those who act lovelessly are unlovable.  Not only are all beings lovable, more accurately, all beings ARE love. We would like to encourage you to remember that even the being that you call Donald Trump, contains within him the Spark of Light, and contains within him, at the deepest level, this same energy that We are that is now speaking through Liesel, and that is also within you and is also in all beings.  There is a tremendous amount of perception coming toward this individual called Donald Trump, and his ardent followers, that actually blocks him and them from the possibility of accessing this energy.  This ‘blocking’ can actually come from well-intentioned individuals, such as yourself because you perceive him and them not truly as fellow humans with souls, but rather, only as the conglomeration of the behaviors and thought-forms that Trump has given rise to and given voice to in your third-dimensional world.  By perceiving him and them solely as this collection of behaviors and thought forms, and not holding the possibility for the Spark of Light within him and them to arise, you actually help to create that which you desperately hope to avoid.  In this way, the magnified ego that is so vividly apparent within Donald Trump brings out the ego not only within many of his followers, but also within many of you. This is, ultimately (and this may not be fathomable to the human mind), a wonderful thing.  There is much that is being ‘drawn out’ in your world.  Just as a boil may come to the surface of the skin, or poison may be drawn out of a wound, the human collective mind is awash with many poisons which Spirit is currently attempting to draw out.  However, many of you forget this bigger picture and instead only focus on the poisons themselves.  Indeed, the very fact that these poisons are so prevalent in your world is positive evidence of the collective body of humanity purging these poisons from within itself.

If you perceive poisons within the world, realize that they cannot be remedied with adversarial energy.  The only antidote is love.  Adversarial energy always creates more of the very thing it opposes.  So, be very mindful of how you, yourself, maybe introducing poison into the world. 

If you perceive darkness in the world, do not fight the darkness, as the fight itself will inherently contain elements of the darkness.  Instead shine light intensely, bravely, and with relentless love. Create so much illumination around the pockets of darkness, that it is clear for all to see what those pockets are, and they will dissolve in the power of this glaring brilliance.  Also, allow for grace and forgiveness for yourself if you are temporarily overcome by the ego during this collective process of purging, and remember that to judge yourself is the same as to judge others, as there is really only the One.

And finally, a dear part of Us who you call Jesus has this to share:
‘I did not teach the people by rooting out the darkness within them.  I taught the people by seeing even the faintest spark of light within them and nurturing and fanning that spark, until they, themselves, could begin to perceive it and continue to stoke the fire from within.’ “